Classic Chocolate Chip Cookies

7.jpg

Nothing screams comfort food more than a chewy, chunky chocolate chip cookie, obviously enjoyed with an icy cold glass of milk. I have made two versions, one with dark chocolate and walnuts, and the other with white chocolate and Brazil nuts.  I had planned on making the white chocolate cookies with macadamia nuts, but the food store next to me that always sells them obviously didn’t have them when I finally decided I needed them. Brazil nuts are a great substitute though and very similar to a macadamia nuts.  The great thing though about this recipe is once you’ve made the cookie dough, you can add whatever chocolate, nuts, or dried fruit you wish to personalise your cookie to your desired taste! Although I call these ‘chocolate chip’, I prefer to roughly chop good quality chocolate instead of using chocolate chips. You can even diversify the flavour of your cookies depending on the chocolate you buy.

a

I made two batches of cookies, but I didn’t use all the cookie dough.  I have the remaining dough rolled up in baking paper and plastic kitchen wrap.  You can either keep this in the fridge, or you can freeze it, labelled and dated.   When someone wants cookies, you just have to unroll the cookie dough and cut off the amount of individual cookies you wish to bake.  This makes for an easy and convenient afternoon tea or after school snack , cookies straight from the oven with a glass of milk!  Italians would enjoy these for breakfast dunked into their morning coffee.

 

Chocolate Chip Cookies

  • 300g plain flour
  • 1 teaspoon baking powder
  • 1/2 teaspoon salt
  • 200g butter (room temperature)
  • 150g brown sugar (I used muscovado)
  • 100g caster sugar
  • 1 tablespoon vanilla extract
  • 2 eggs
  • 200g chocolate (chopped roughly)
  • 100g nuts (chopped roughly)

93

  1. Preheat oven to 180°C.
  2. Sift flour, baking powder and salt in a bowl.
  3. In the bowl of an electric mixer, beat butter, sugars and vanilla extract until mixture is creamy and fluffy. (2 – 3 minutes).
  4. Beat in eggs one at a time, beating well after each addition.
  5. On low speed, add sifted dry ingredients until blended.
  6. Stir in chocolate and nuts.
  7. Using a teaspoon, add cookie dough at least 5cm apart onto a baking tray lined with baking paper.
  8. Bake for 11-12 minutes, or until golden brown. Allow to cool completely on a cake/cookie rack.  Store in an air-tight container.

9

Chocolate Chip Cookies  –  COOKIE AMERICANI

Niente è più ‘comfort food’ più di un grosso biscotto al cioccolato e noci, ovviamente da gustare con un bicchiere di latte freddo. Ho fatto due versioni, una con cioccolato fondente e noci e l’altra con il cioccolato bianco e noci del Brasile. Avevo in programma di fare i biscotti al cioccolato bianco con noci di macadamia, ma il negozio di alimentari vicino a me che le vende sempre, ovviamente, non le aveva nel momento del bisogno! Le noci del Brasile sono un ottimo sostituto, e sono molto simile alle noci di macadamia. La cosa buona, però, di questa ricetta è che una volta che hai preparato l’impasto per i biscotti è possibile aggiungere qualsiasi cioccolato, noci, frutta secca o altro per personalizzare il cookie al vostro gusto preferito! Preferisco tagliare grossolanamente cioccolato di buona qualità invece di utilizzare gocce di cioccolato. È anche possibile diversificare il sapore dei tuoi cookie a seconda del cioccolato che si acquista.

Ho fatto due dosi di biscotti, ma non ho usato tutto l’impasto. Con quello che è rimasto, utilizzo una tecnica divulgata da Martha Stewart.  Arrotolo l’impasto non cucinato in carta e pellicola . È possibile mantenerlo in frigo, oppure si può congelare, etichettato e datato. (vedi foto)  Quando qualcuno vuole i cookie, basta srotolare la pasta biscotto e tagliare la quantità di singoli cookie che si desidera cuocere. Questo rende la vita facile e conveniente per una veloce merenda nel pomeriggio, o quando i figli tornano da scuola affamati.  Mangiate una (o due) cookie direttamente caldi dal forno, con un bicchiere di latte oppure per la prima colazione inzuppati nel caffè del mattino.

 

  • 1 teaspoon baking powder (polvere lievitante)
  • 300g farina ’00’
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 200g burro – temperatura ambiente
  • 150g zucchero muscovado
  • 100g zucchero semolato
  • 1 cucchiao estratto di vaniglia  vanilla extract
  • 2 uova
  • 200g cioccolato (fondente, latte o bianco) tagliate grossolanamente
  • 100g noci (tagliate grossolanamente)
  1. Preriscaldare il forno 180°C.
  2. Settacciare farina, baking powder e sale in una ciotola grande.
  3. Nella planetaria, mescolare il burro, gli zuccheri e l’estratto di vaniglia, finchè la miscela è cremosa (2 -3 minuti).
  4. Aggiungere le uova, una alla volta mescolando bene dopo ogni addizione.
  5. Con la planetaria a velocità bassa, aggiungere la farina, baking powder e sale.
  6. Aggiungere il cioccolato e le noci.
  7. Utilizzando un cucchiaino, ponete l’impasto per i cookie ‘cookie dough’ su una teglia da forno (con la carta da forno) ad una distanza di almeno 5cm tra di loro.
  8. Cuocere per 11-12 minuti, o finchè non sono dorati.  Lasciare i biscotti raffreddare completamente prima di chiuderli in un contenitore a chiusura ermetica.

95