Vellutata di Broccolo Romanesco

A

After indulging for the whole month of December, it’s time to return to some healthier habits.  The best way for me to do this during winter is by preparing soup, and this recipe is one that I love because it is so quick, easy and requires very few ingredients.  (even if all you have in the fridge is one large broccolo romanesco).  Romanesco Broccoli is also known as Broccolo Romano, Roman Cauliflower or just simply Romanesco.  2The most striking thing about it is it’s appearance and it truly is one of the most beautiful vegetables you’ll find in the market.  While you can eat it in all the ways broccoli or cauliflower might be enjoyed, for this recipe I’ve used it to make a creamy, rich velvety soup.  While this in English would definitely be called a ‘cream of broccolo romanesco soup’, I personally love the Italian word ‘vellutata’.  This word alone evokes the sense of the bowl of velvet comfort that is to come.  While I have used crispy pancetta to garnish mine, just eliminate it if you prefer a vegetarian dish.   Usually when I make soups of any kind, I will start by cooking leeks, shallots or red onion in olive oil – but I didn’t even do that for this recipe.  You could add potatoes, but again they aren’t necessary and even without the sour cream, your soup will still be rich and creamy.  Just healthy and yummy in one bowl! 

N

Vellutata di Broccolo Romanesco

  • 1 broccolo romano
  • 1.5 litres of chicken broth (or water + 2 vegetable stock cubes)
  • 100g pancetta, cubed
  • 1 garlic clove
  • sour cream
  • olive oil
  • black pepper
  1. Cut up the broccolo romanesco into pieces and put aside a few of the pretty florets.
  2. Add broccolo to broth or water with stock cubes and bring to the boil.  Cook until broccolo is soft. (but not mushy).
  3. While broccolo is cooking add pancetta to a frying pan and cook on low heat until it is golden and crispy. Drain on kitchen paper towel.
  4. Smash garlic clove and add to a frying pan with a splash of olive oil.  Cut reserved florets in half and cook (flat side down) until they are golden. Put aside.
  5. Using an immersion blender e.g a Bamix, blend broccolo and broth together, until you have a creamy soup.   You may use a food blender too to ensure it is extra smooth.
  6. Serve garnished with crispy pancetta, and a dollop of sour cream.  Add cracked black pepper to taste.

E

VELLUTATA DI BROCCOLO ROMANESCO

Dopo avere esagerato per tutto il mese di dicembre, è il momento di tornare ad alcune abitudini più sane.  Il modo migliore per me di fare questo durante l’inverno è quello di preparare delle minestre, e amo questa ricetta perché è veloce, facile e richiede pochissimi ingredienti.  (anche se tutto quello che avevo in frigo era un grande broccolo romanesco). Il broccolo romanesco è anche conosciuto come broccolo romano, cavolfiore romano o semplicemente romanesco.  La cosa più sorprendente è il suo aspetto ed è veramente una delle verdure più belle che troverete nel mercato.  Si può magiare in tutti i modi ma per questa ricetta l’ho usato per fare una cremosa, ricca zuppa vellutata.  Anche se questo in inglese sarebbe sicuramente chiamata una ‘crema di broccolo romanesco’, io personalmente amo la parola italiana ‘ vellutata ‘.  Questa parola evoca solo il senso di comfort food.  Io ho usato pancetta croccante per guarnire la mia, ma basta eliminarlo se si preferisce un piatto vegetariano.   Di solito quando faccio zuppe di qualsiasi tipo, inizio con la cottura di porri, scalogni o cipolla rossa in olio d’oliva – ma non ho l’ho fatto per questa ricetta.  Potreste aggiungere le patate, ma ancora non sono necessarie e perfino senza la panna acida, la vostra minestra sarà comunque ricca e cremosa.

  • 1 broccolo romano
  • 1,5 litri di brodo di pollo verdure (o acqua + 2 dadi di brodo vegetale)
  • 100g pancetta, cubetti
  • 1 spicchio d’aglio
  • panna acida
  • olio d’oliva
  • pepe nero
  1. Tagliare il broccolo romanesco in pezzi e mettere da parte alcune cime.
  2. Aggiungere il broccolo al brodo e portare ad ebollizione.  Cuocere fino a quando il broccolo è morbido. (ma non molli).
  3. Mentre il broccolo sta cuocendo,  aggiungere la pancetta a una padella e cuocere a fuoco basso fino a quando non è dorata e croccante. Sgocciolare sopra la carta da cucina.
  4. Schiacciare il spicchio d’aglio e aggiungere a una padella con l’olio d’oliva.  Tagliare le cime messe da parte a metà e cuocere (lato piatto verso il basso) fino a quando sono dorati. Mettere da parte.
  5. Utilizzando un frullatore ad immersione, ad esempio un Bamix, mescolare il broccolo e il brodo insieme, fino a quando non si dispone di una zuppa cremosa.
  6. Servire guarnito con la pancetta croccante, e la panna acida.  Aggiungere il pepe nero q.b.

O (2)

 

 

 

 



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *